Quantcast
Il muto torinese sonorizzato dal vivo

Appuntamento di grande fascino sabato 17 all’interno dell’aula del tempio della Mole Antonelliana (e già la location è tutto un programma!).
Si conclude infatti il progetto “Sonorizzazioni del cinema muto torinese” a cura dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, la Fondazione della Comunità di Mirafiori Onlus, le Brigate Irma Vep e l’Associazione Videocommunity.

E la serata, che comincia alle ore 20.00, prevede la proiezione di quattro curiosità provenienti dall’epoca del muto torinese, sonorizzati dal vivo da altrettante ensemble.

La 1911 Lokomotif Ensemble darà musica allo splendido e divertentissimo Robinet innamorato di una chanteuse, i Fasti se la vedranno con La madre e la morte, i Death Disco musicheranno le famose riprese dell’Esposizione di Torino 1911 ed infine e Fabrizio Gaggini darà anima al famosissimo La vita delle farfalle di Roberto Omegna.

L’ingresso è gratuito, infilatevi nella Mole e fate finta di essere nel 1911!

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,