Quantcast
Cinema a Palazzo – il programma

Non so cosa ne pensate voi, ma personalmente ho sempre amato quelle piccole rassegne estive che proiettano film nei punti verdi torinesi… con una particolare predilezione per quelle organizzate all’interno dei cortili dei palazzi del centro di Torino.

Negli anni se ne sono susseguite diverse con temi tra i più vari e da quattro anni anche la Regione ne organizza una in collaborazione con Aiace Torino.

Si chiama Cinema a Palazzo ed il nome aulico è comprensibile se si pensa che il palazzo in questione è Palazzo Lascaris.

A sentire il presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, Valerio Cattaneo

Nell’ambito dell’ampia mutazione culturale che ha percorso l’ultimo decennio, il cinema ha affrontato – talvolta ironicamente e in modo leggero – l’analisi di vizi e virtù, di sogni e realtà in una prospettiva interdisciplinare, coinvolgendo cultura, letteratura, storia e politica.

E quindi questi aspetti dovrebbero rispecchiare i film scelti per questa edizione di Cinema a Palazzo, che prenderà il via il 15 giugno.

L’ingresso è sempre gratuito ma trovate qui maggiori informazioni.

Questi sono comunque i film in programma.

Mercoledì 15 giugno ore 21.30
Changeling (id.) di Clint Eastwood con Angelina Jolie, John Malkovich, Jeffrey Donovan, Colm Feore
(Usa 2008, 140’)

Giovedì 16 giugno ore 21.30
Due partite di Enzo Monteleone con Margherita Buy, Isabella Ferrari, Marina Massironi, Paola Cortellesi,
Carolina Crescentini (Italia 2008, 94’)

Mercoledì 22 giugno ore 21.30
Departures (Okuribito) di Yojiro Takita con Masahiro Motoki, Ryoko Hirosue, Tsutomu Yamazaki, Kimiko
Yo, Tetta Sugimoto (Giappone 2008, 131’)

Giovedì 23 giugno ore 21.30
Le invasioni barbariche (Les Invasions barbares) di Denys Arcand con Remy Girard, Stéphane Rousseau,
Dorothée Berryman, Louise Portal, Dominique Michel (Canada/Francia 2003, 99’)

Mercoledì 29 giugno ore 21.30
Il giardino dei limoni (Lemon Tree) di Eran Riklis con Hiam Abbass, Doron Tavory, Ali Suliman, Rona
Lipaz-Michael, Tarik Copty, Amos Lavie (Francia/ Germania/Israele 2008, 106’)

Giovedì 30 giugno ore 21.30
Caramel (id.) di Nadine Labaki con Nadine Labaki, Yasmine Al Masri, Joanna Moukarzel (Francia/Libano 2007, 96’)

Mercoledì 6 luglio ore 21.30
Oltre le regole – The Messenger (The Messenger) di Oren Moverman con Ben Foster, Jena Malone, Woody
Harrelson, Samantha Morton, Steve Buscemi (Usa 2009, 105’)

Giovedì 7 luglio ore 21.30
Il segreto dei suoi occhi (El secreto de sus ojos) di Juan José Campanella con Ricardo Darín, Soledad Villamil,
Pablo Rago, Javier Godino, Guillermo Francella (Argentina 2009, 129’)

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , ,