Quantcast
Heather Parisi sei sempre la più grande! Cara Cuccarini fanno bene a chiamarti Porella!

Riflessioni semiserie sulle gambe, il ballo, la televisione, il sovranismo, la solidarietà e l'accoglienza

Questo blog ha lo stesso titolo del mio libro Avventure semiserie delle mie gambe. Ho avuto l’onore di ricevere una prefazione dalla grande Cara Fracci e nel libro spiego che da bambina mi sarebbe piaciuto diventare una ballerina classica.                                             Andando avanti con gli anni, ho capito che la danza non faceva per me, ma ho continuato ad ammirare chi riusciva a liberare la propria arte ballando. Da piccola ero stregata da Raffaella Carrà quando faceva Maga Maghella e poi venni travolta da Heather Parisi.                                                                                                                                                      La trovavo strepitosa, eccezionalmente brava e simpatica! Pochi anni dopo si impose Lorella Cuccarini, ma non riusciva per niente ad emozionarmi. Mi appariva melensa e spesso rimpiangevo le serate trascorse a seguire Heather. Sulla presunta rivalità tra le due artiste si è molto chiacchierato, ma da qualche anno, la loro inimicizia è diventata davvero inequivocabile. Ieri poi è apparsa la notizia di una intervista al settimanale Oggi in cui Lorella Cuccarini ha dichiarato di essere a favore della politica sovranista del governo italiano. In altre parole sarebbe d’accordo con Salvini sulla chiusura ai migranti. Contro l’accoglienza e la solidarietà di conseguenza.                                                                    La mia amata Heather l’ha immediatamente attaccata su twitter, definendola ballerina sovranista.               Cara dolce Heather non mi hai deluso, lo sentivo che tu eri diversa! Simpatica americanina sei sempre nel mio cuore. In questo momento storico un personaggio come Lorella  Cuccarini , che ha ancora molta presa tra i giovani dovrebbe fare molta attenzione a quali concetti promuove. Sembra che la signora abbia scelto la chiusura, il razzismo e io allora non posso che ribadire la mia antipatia verso di lei. Non mi sei mai piaciuta e mi guarderò bene dal seguirti anche solo di sfuggita in tv. Hanno proprio ragione quelli che sul web ti hanno ribattezzato Porella Cuccarini!

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , , , , , ,