Quantcast
Don Marco Prastaro è il nuovo vescovo di Asti
oznor

Solenne concelebrazione di ordinazione episcopale di don Marco Pràstaro e suo ingresso di inizio del servizio pastorale come vescovo della Diocesi di Asti , oggi 21 ottobre.

I riti sono iniziati alle 15.30 con la Cattedrale aperta ai fedeli dalle 14 alla presenza di circa 1500 persone.

In Cattedrale sono disposti circa 1100 posti a sedere, con uno spazio dedicato alle autorità civili, uno ai vescovi, ai sacerdoti, ai religiosi e ai diaconi di Asti e Torino concelebranti.
Uno spazio è dedicato ai familiari, parenti e amici del nuovo vescovo; un’area della Chiesa è inoltre riservata ai portatori di handicap. Anche la stampa ha un’area riservata. Nella chiesa  sono installati cinque maxi schermi  per permettere di poter seguire più facilmente la solenne celebrazione.

Don Marco Prastaro sarà ordinato vescovo dal Mons. Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, Mons. Francesco Ravinale, Amministratore Apostolico di Asti e Mons. Virgilio Pante, vescovo di Maralal (Kenya), diocesi dove don Marco Pràstaro è stato vicario generale.
Tra i concelebranti anche il cardinale Severino Poletto, arcivescovo emerito di Torino e già vescovo di Asti, e il cardinale John Njue arcivescovo di Nairobi.

Don Marco Prastaro, nato a Pisa nel 1962, è stato ordinato sacerdote nel 1988. È stato viceparroco alla Collegiata di Carmagnola (1988-1994), ai SS. Pietro e Paolo in Torino (1994-1996) quindi a Gesù Operaio (1996-1998). Dal 1999 ha fatto esperienza come Fidei donum in Kenya presso la Parrocchia di Lodokejek, dal 2007 al 2011 è stato Vicario Generale della diocesi di Maralal (Kenya).

È rientrato nella Diocesi di Torino nell’ottobre del 2011. Dal febbraio 2012 è Delegato Arcivescovile per il clero straniero, da settembre 2012 a settembre 2017 Direttore dell’ufficio Missionario e Parroco di S. Ignazio di Loyola in Torino. Dall’ottobre 2016 è Vicario Episcopale per la città e dal 1° settembre 2017 è Moderatore della Curia metropolitana.

Il 16 agosto 2018 è stato dato l’annuncio ufficiale della sua nomina a vescovo della diocesi di Asti 

Maurizio Rasero, sindaco di Asti ha dato il benvenuto al nuovo vescovo al suo ingresso in Cattedrale.

qui la diretta streaming

 

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram