Quantcast
Dal 15 al 18 aprile a Verona al Vinitaly il Piemonte protagonista: la guida per visitare la Fiera

Il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, inaugurerà domenica 15 aprile la 52a edizione del Vinitaly, il salone internazionale del vino organizzato alla Fiera di Verona, il più

importante salone internazionale dedicato al mondo del vino e dei distillati che continuerà fino a mercoledì 18.  Alla cerimonia prenderanno parte anche il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e il vice ministro per le politiche agricole, Andrea Olivero e il capo politico M5S Luigi Di Maio.

Con oltre 120mila visitatori attesi, la circolazione e il sistema dei parcheggi intorno al quartiere fieristico vengono strutturati e regolamentati per ridurre al minimo i disagi e ottimizzare il tempo a disposizione del business per gli operatori del settore.
Il Vinitaly si svolge a Veronafiere, l’ingresso è a pagamento, riservato agli operatori specializzati e maggiorenni.
In occasione di Vinitaly, il quartiere fieristico è aperto ai visitatori dalle ore 9.30 alle 18.00.
All’interno del quartiere fieristico è disponibile un servizio di collegamento tra i padiglioni, garantito da due minibus, dalle ore 9 alle 19.30.

Il treno è il mezzo ideale per chi vuole ottimizzare i tempi di spostamento utilizzando i
bus navetta gratuiti dalla Stazione di Verona Porta Nuova o il percorso pedonale diretto alla fiera. Si tratta. Chi vuole andare a piedi, può raggiungere la fiera in 10 minuti attraverso il collegamento ciclopedonale che inizia dal binario 12 e, uscendo dal retro della stazione, attraversa lo
Scalo ferroviario e conduce su viale Piave. Qui è possibile prendere un bus navetta o proseguire a piedi, seguendo l’itinerario segnalato dalle frecce direzionali con il logo di Vinitaly.

Chi sceglie l’automobile per arrivare a Verona, può utilizzare in via prioritaria il grande parcheggio
scambiatore dello Stadio Bentegodi, via dello Sport, comodamente raggiungibile dall’uscita autostradale di Verona Nord sull’autostrada A22 del Brennero. Gratuito tutto il giorno, il parcheggio è collegato al
quartiere fieristico dai bus navetta, pure questi gratuiti. L’alternativa per chi esce a Verona Nord è il parcheggio del centro agroalimentare Veronamercato, in via Sommacampagna.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram