Quantcast
Pane gratis ad Alessandria e Torino contro il crollo del prezzo del grano

Dalla raccolta del grano alla vendita del pane i prezzi aumentano del 1450 %. Il grano è oggi pagato come trenta anni fa su livelli al di sotto dei costi di produzione attuali.  Ogni quintale di grano è pagato 14 euro il che vuol dire circa 14 centesimi al chilo per il grano tenero che viene usato per fare il pane: il mondo agricolo non è il responsabile degli incrementi dei prezzi di pane e pasta, ma la vittima di speculazioni economiche.

Alla Borsa merci della Camera di commercio di Alessandria non si riesce a fissare una quotazione di riferimento: le contrattazioni sono lasciate ai contatti diretti tra l’industria e i produttori, ma e vanno a rilento dato che molti preferiscono prima di vendere, o  svendere, il proprio grano.

Mercoledì 27 luglio ad Alessandria davanti al monumento ai caduti Coldiretti porterà una trebbiatrice e distribuirà pane gratis ai consumatori. Giovedì 28  Confagricoltura e Cia allestiranno un presidio simile a Torino, in piazza Castello angolo via Roma.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , ,